Make your own free website on Tripod.com



Sordi passeggia di notte per le strade cittadine deserte insieme ad un signore. Fumano una sigaretta e chiacchierano con tono rilassato

SORDI: Marchese, lo sa che scherzo mi hanno fatto quei gamberetti che abbiamo mangiato ieri sera al Ronchetto delle Rane? MARCHESE: Le hanno fatto male? SORDI: No, mi hanno fatto fare un sogno. MARCHESE: In bianco e nero o a colori. SORDI: A colori, io sogno sempre a colori. MARCHESE: E che sogno ha fatto commendatore? SORDI: Ho sognato che ero rimasto vedovo. MARCHESE: Ah, ha sognato che era morta la sua… SORDI: Sì, mia moglie. Un sogno completo: morte, camera ardente, funerale. Io camminavo dietro al feretro, alla mia destra camminava lei, marchese, e alla mia sinistra padre Agostino. MARCHESE: Perbacco! Ricorda tutti i dettagli. SORDI: Sì, come fosse adesso.

I due si fermano

MARCHESE: E nel sogno ha provato dolore? SORDI: No, anzi, mentre tutti piangevano, io solo ridevo.(ride) MARCHESE:(ridendo)Rideva? SORDI: Poi mentre calavano la bara giù, nella fossa, ho sentito come un colpetto qui dietro alla nuca. Tac! Anche abbastanza forte… Credevo fosse padre Agostino e invece mi sono svegliato nel mio letto; era mia moglie che mi diceva:(con accento milanese)"Cos'hai cretinetti, ridi nel sonno?".

Da "Il Vedovo", 1959.



Sordi-tassinaro ha caricato sul suo tassì una coppia di americani. Lui è un uomo corpulento e indossa un notevole cappello a tesa larga, stile J.R. del telefilm "Dallas". Lei è una donna di mezza età, vestita in modo sgargiante e con una vocetta stridula. I tre discutono animatamente.

SORDI: In television "Dallas"... clicche, clicche, clicche, sempre "Dallas", "Dallas"... AMERICANO: Clicche "Dallas"? You don't like "Dallas"? Non piacere? Don't touch me so, honey. SORDI: No, non è che I don't like, è che me rompe. Ecco, tutto qua. AMERICANO: I don't understand. What do you mean "me rompe"? SORDI: Me rompe… me rompe perché… perché scusa noi in Italia se dovemo sorbì 'sto polpettone de "Dallas"? Ma che noi italiani ve imponemo a voi forse una trasmissione in television de nome Valmontone, Portogruaro, Gallarate, che forse qualche birbaccione e qualche mignotta ce sta pure là? Perché voi ce dovete rompe li cojoni con 'sto "Dallas"? AMERICANO: Ehi coijone, I know what that means, don't you bad word me, I'm no Coijone. SORDI: Ah, cojone lo capisci. Le parolacce le capisci, eh? MOGLIE: Tu detto "mi cojoni". SORDI: Cojone sì, ma your husband, signora, suo marito è attaccabrighe. E' very attaccabrighe. AMERICANO: And you're a dirty bastard! That's what you are! A dirty bastard! SORDI: Un little precisation America. Voi americani dite sempre la parola bastardo, lo sai perché? V'o dico io. Perché c'avete una lingua molto, ma molto povera. Perché se io mi volessi abbassare a rispondere al tuo bastard, che a noi ce fa proprio ride, io ti potrei dare (incalzante) del figlio di madre ignota, del rotto nel posteriore, ti potrei mandare a fare nel medesimo, potrei fare appello anche ai tuoi morti, con eventuale partecipazione de tu' nonno in carriola opzionale e coinvolgere tua sorella, notoriamente incline allo smandrappo e all'uso improprio della bocca, e allargà il discorso a quel grandissimo Toro Seduto de tu' padre, a sua volta figlio di una città di cinque lettere cantata da Omero, che tu 'n sai manco chi era perché sei ignorante. Are you ignorant! AMERICANO: I understand that, ignorant, and you stop talking like that! You are a bastard, you are a dirty bastard!

La moglie cerca di calmare il marito

SORDI: Non alza voice with me, perché tu fai tremare me pizzo de camicia, you understand pizzo de camicia? No, no, no, tu non meni a nessuno, perché I bring my chiav english and I give in your fronte. Mica notte.


Da "Il tassinaro", 1983


SORDI (rivolgendosi allo scopino giù in strada): Molte immondizie, scopi? SCOPINO: Mamma mia quanto è insudicio questo mondo… SORDI: Embè, che ci vuoi fa'?… Se non ci fossero gli insudicioni non ci saresti neanche tu scopi', non ti pare?


Da "Mamma mia che impressione!", 1951



filmcopy.jpg (3040 byte)

Mario.jpg (1558 byte)

Canzoni.jpg (1345 byte)

Foto.jpg (864 byte)

TRivial.jpg (1272 byte)

Files.jpg (1622 byte)

biografia.jpg (2265 byte)

Link.jpg (772 byte)


Pronet ALBERTO SORDI UNOFFICIAL SITE's Internet Search Add Me!